Benvenuto su IoGuadagno.it Forum. Clicca qui per registrarti adesso
Chiudi

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Sezione Chit Chat. Qui puoi parlare di tutto quello che desideri, anche cazzeggiare e scherzare con gli altri utenti del forum!

Quale ritieni che sia la scelta migliore per il bene del paese?

Governo di larghe intese
6
40%
Andare al voto
9
60%
 
Voti totali : 15

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi AdMiNo » giovedì 10 novembre 2011, 17:56

Di fronte alla situazione politica attuale e alla reazione dei mercati finanziari, quale ritieni che sia la scelta migliore per il bene del paese?


Che si apra il dibattito

Vediamo cosa ne esce fuori :)
Antonio

Non usare mai le stessa password su più siti e non usare mai password semplici o facilmente intuibili!

:arrow: leggi e rispetta il Regolamento :arrow: guarda le Faq e le Guide e :arrow: usa la Ricerca prima di postare - La ricerca è tua amica

^_^ Guadagna anche tu con i sondaggi online ^_^
Avatar utente
AdMiNo Uomo
Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade!
Amministratore
 
Utente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anni
 
Messaggi: 25671

Sponsor


Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi Il_babbeo » giovedì 10 novembre 2011, 19:47

Bah..diciamo che in italia ci sono solo due situazioni politiche,e cioè:

1 - Libere elezioni,e governa il centro destra
2 - Giochetti e teatrini,e governa la sinistra.

Cioè, è redic che la sinistra non riesca a vincere un'elezione popolare,e mandi suoi esponenti al governo solo quando c'è una crisi nella maggioranza etc etc,e poi qualcuno ancora si chiede come mai berlusconi vinca le elezioni.

Detto questo,è tutta una farsa..un eventuale governo tecnico serve solo a preparare la strada a politici che nulla han piu' da dire o da dare,e serve soprattutto a consolidare posizioni tipo casini-mastella etc etc che in condizioni normali( leggasi elettorali) non verrebbero mai e poi mai sostenute.
Se avessi il drappo ricamato del cielo,
Intessuto dell’oro e dell’argento e della luce,
i drappi dai colori chiari e scuri
...del giorno e della notte
dai mezzi colori dell’alba e del tramonto,
stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:
invece, essendo povero, ho soltanto sogni;
e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;
cammina leggera perché cammini sui miei sogni.
Avatar utente
Il_babbeo Uomo
Toda joia,toda beleza !
Guadagnone
 
Utente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anni
 
Messaggi: 5012

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi locusta33 » giovedì 10 novembre 2011, 19:49

l'unica vera soluzione per il nostro paese è avere il coraggio di "invitare" al governo un po di gente del movimento " 5 stelle" e di dirgli "provate voi"
tanto , che si voglia o no,il futuro passa attraverso idee come lo sviluppo sostenibile e la TRASPARENZA
ormai la politica è finita, la gente non è piu disposta a mantenere i falliti che non sanno fare NULLA.
questi non vogliono le elezioni per non perdere il vitalizio.....bisogna invece togliergli TUTTO quello che hanno preso anche in passato.
occorrono nuove leggi proprio per i parlamentari : chi vuole dirigere il paese deve mettersi al servizio di esso e non sfruttarlo.
IL-GUADAGNO-TESTATO --- £Surf$-PTP- storie

Proteggi i tuoi guadagni: usa SEMPRE password e pin DIVERSI in tutti i siti dove ti iscrivi
Avatar utente
locusta33 Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anni
 
Messaggi: 2103

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi LoyaltyToTheEnd » giovedì 10 novembre 2011, 21:34

Non riesco a scegliere, tanto non cambia nulla con nessuna delle 2.
Entrambe lasciano i responsabili dello sfascio (chi più, chi meno) al potere.
Comunque con questa legge elettorale votare o no cambia poco, sempre scelti da altri sono.
E se devo dirla tutta io ormai il popolo italiano non lo ritengo neanche più in grado di votare, con il conflitto di interessi del papi che fotte le teste itagliote da 30 anni.

In ogni caso con buona probabilità mi sa che hanno già deciso, ci piazzeranno Monti che eseguirà gli ordini della BCE, e a prenderlo dietro ci saremo sempre noi poveracci.

Quello che piacerebbe a me è che tutta l'immondizia che sta lì dentro a marcire da anni venisse fatta sparire in blocco, e al loro posto qualche mano divina ci piazzasse gente competente e soprattutto onesta che risistemi tutti i disastri combinati e faccia le cose necessarie mai fatte dalla feccia succitata.
Altrimenti forse sarebbe meglio che questo bellissimo e disgraziato paese fallisse definitivamente, così chissà, forse dopo un po' di sofferenza persone volenterose proverebbero a ricostruirlo meglio, sperando tra l'altro che per quel giorno, parafrasando una frase celebre, oltre all'Italia si riuscissero a fare anche gli italiani.
Non usare mai la stessa password su più siti e non usare mai password semplici o facilmente intuibili!
Avatar utente
LoyaltyToTheEnd Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente da 8 anniUtente da 8 anniUtente da 8 anniUtente da 8 anniUtente da 8 anniUtente da 8 anniUtente da 8 anniUtente da 8 anni
 
Messaggi: 2988

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi vicenzi » giovedì 10 novembre 2011, 22:33

LoyaltyToTheEnd ha scritto:Non riesco a scegliere, tanto non cambia nulla con nessuna delle 2.
Entrambe lasciano i responsabili dello sfascio (chi più, chi meno) al potere.
Comunque con questa legge elettorale votare o no cambia poco, sempre scelti da altri sono.
E se devo dirla tutta io ormai il popolo italiano non lo ritengo neanche più in grado di votare, con il conflitto di interessi del papi che fotte le teste itagliote da 30 anni.

In ogni caso con buona probabilità mi sa che hanno già deciso, ci piazzeranno Monti che eseguirà gli ordini della BCE, e a prenderlo dietro ci saremo sempre noi poveracci.

Quello che piacerebbe a me è che tutta l'immondizia che sta lì dentro a marcire da anni venisse fatta sparire in blocco, e al loro posto qualche mano divina ci piazzasse gente competente e soprattutto onesta che risistemi tutti i disastri combinati e faccia le cose necessarie mai fatte dalla feccia succitata.
Altrimenti forse sarebbe meglio che questo bellissimo e disgraziato paese fallisse definitivamente, così chissà, forse dopo un po' di sofferenza persone volenterose proverebbero a ricostruirlo meglio, sperando tra l'altro che per quel giorno, parafrasando una frase celebre, oltre all'Italia si riuscissero a fare anche gli italiani.


esattamente daccordo
vicenzi Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anni
 
Messaggi: 791

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi gilbebiz » venerdì 11 novembre 2011, 12:11

ci si illudeva che con le maggioranze larghe si governava con stabilità
ci raccontavano che esisteva un nuovo modo di fare politica
aldilà delle maggioranze risicate e multicolori di Prodi che andavano da Mastella ai no global
nel 2008 il centrodestra vince con la piu' larga maggioranza mai vista in questa repubblica
e gia nel 2010 Berlusconi è costretto a comprarsi un pugno di voltagabbana per tirare avanti
arriviamo fino al mese scorso, l immagine del premier che si umilia andando al congresso degli Scilipoti boys è
la pietra tombale sulle speranze di chi credeva davvero si potesse cambiare dopo mani pulite
chi in questi anni ha fatto politica attaccandosi a conflitti di interessi, prostitute minorenni e affini
ora si rende conto che forse poteva pure risparmiarsi la fatica, lo si poteva battere sui contenuti
ma forse faceva pure comodo attaccarsi alle ruby di turno per nascondere il vuoto e le divisioni della propria parte
in questo paese le persone capaci esistono ma stanno volentieri alla larga dalla politica

per questo mi affido con poche speranze a un governo di tecnici ammesso che Monti resista alle pressioni gia forti che arrivano
e spero che la profezia dipietrista ("fra tre mesi siamo daccapo") non si avveri
Avatar utente
gilbebiz Uomo
l'essenziale è invisibile agli occhi
Guadagnone
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 8123

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi undertakerkane » sabato 12 novembre 2011, 19:13

è uguale, tanto il male dell'italia e quello che ha scatenato la crisi è stato debellato.
Da domani ici, patrimoniale e irpef più alta. Tutti felici di pagarle visto che è per il bene del paese, lo hanno detto i salvatori della patria, Napolitano( quello che prendeva i soldi per viaggi aerei di prima classe e viaggiava in classi minori) e Monti.
L'unica cosa bella è che finalmente vedremo lavorare, o meglio sparire, i vari santoro, benigni, celentano, venditti, gabanelli, padellaro, lerner, scalfari, annunziata, saviano e tanti altre teste di c....o come queste.
i brasiliani sono i più indisciplinati: se li convochi per una riunione alle 10 se ne fregano, gli inglesi arrivano alle 9.55, gli italiani scocciati e trafelati alle 10.01, i francesi alle 10 senza capirne il motivo.
Avatar utente
undertakerkane Uomo
Guadagnone
Guadagnone
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 4332

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi gilbebiz » domenica 13 novembre 2011, 10:13

ok ci terremo solo minzolini ferrara fede mimun ecc,
tutta gente con la spina dorsale diritta

intanto a destra scattano gli sfottò....

http://www.ilfuturista.it/primo-piano/l ... ngera.html

:lol:
Avatar utente
gilbebiz Uomo
l'essenziale è invisibile agli occhi
Guadagnone
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 8123

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi sofonisba » domenica 13 novembre 2011, 13:44

E se cominciassssssssssssssssimo a ragionare con la ns. testa senza bisogno della tv? Forse ci renderemo conto che siamo un popolo che nn sa unirsi neanche nella cattiva sorte. :(
Basta con i colori dei partiti ognuno può tenersi le sue idee, ma tutti dobbiamo parlare x NOI(POPOLO) e finirla di accappigliarci gli uni con gli altri.
Finchè nn riusciremo a farlo i politici hanno ragione di approfitarsi di NOI (sono stata molto soft). Se potessi brucerei tutti con il lanciafiamme :okok:

@ Admin nel sondaggio potevi mettere anche una terza opzione " Mandarli tutti a casa" e se ci saranno le votazioni TUTTI dovremmo andare a votare e invalidare la scheda in modo che nessuno abbia il ns. voto :evil:
Omnia vincit amor et nos cedamus amori.
Avatar utente
sofonisba Donna
Faber est suae quisque fortunae
Guadagnone
 
Utente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anni
 
Messaggi: 3253

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi Il_babbeo » domenica 13 novembre 2011, 14:47

gilbebiz ha scritto:ok ci terremo solo minzolini ferrara fede mimun ecc,
tutta gente con la spina dorsale diritta

intanto a destra scattano gli sfottò....

http://www.ilfuturista.it/primo-piano/l ... ngera.html

:lol:


Beh ,pero' mimun e ferrara non sono proprio dei lacchè come fede, almeno da quel che ricordo io...ferrara mi ha sempre dato l'impressione di uno abbastanza cazzuto,al di la della sua fede politica che va al di la di berlusconi,poi boh.
Se avessi il drappo ricamato del cielo,
Intessuto dell’oro e dell’argento e della luce,
i drappi dai colori chiari e scuri
...del giorno e della notte
dai mezzi colori dell’alba e del tramonto,
stenderei quei drappi sotto i tuoi piedi:
invece, essendo povero, ho soltanto sogni;
e i miei sogni ho steso sotto i tuoi piedi;
cammina leggera perché cammini sui miei sogni.
Avatar utente
Il_babbeo Uomo
Toda joia,toda beleza !
Guadagnone
 
Utente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anni
 
Messaggi: 5012

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi undertakerkane » domenica 13 novembre 2011, 15:48

sofonisba ha scritto:Se potessi brucerei tutti con il lanciafiamme :okok:


Quando vai, chiamami :D
i brasiliani sono i più indisciplinati: se li convochi per una riunione alle 10 se ne fregano, gli inglesi arrivano alle 9.55, gli italiani scocciati e trafelati alle 10.01, i francesi alle 10 senza capirne il motivo.
Avatar utente
undertakerkane Uomo
Guadagnone
Guadagnone
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 4332

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi enzo74 » domenica 13 novembre 2011, 18:45

in questo sondaggio non saprei cosa rispondere: un governo di larghe intese è meglio x l'Europa xchè può dare risposte immediate alle azioni che i leader dell'economia mondiale ci richiedono; il problema è che tali azioni si ripercuoteranno in maniera drammatica su noi onesti cittadini, soprattutto considerando che l'interesse di Monti è quello di dimostrare al mondo che lo guarda che lui è quel grande economisia riconosciuto e stimato a livello internazionale in grado di far rientrare l'Italia nei parametri finanziari che ci vengono richiesti, e x fare ciò non esiterà a chiedere sacrifici agli italiani; tanto lui non è un politico e non è costretto a piacere ai suoi connazionali xchè una volta concluso il suo compito si toglierà di mezzo x far posto ai nostri cari squallidi politici che come al solito si scontreranno nella solita sfida di bugie e insulti x conquistare il potere......
Non capisco inoltre tutta questa enfasi nei confronti della caduta del governo Berlusconi: il "caimano" era semplicemente l'apice di un sistema politico malato che purtroppo coinvolge tutti i partiti, sia di destra che di sinistra. E se siamo arrivati a questo punto è anche colpa dell'opposizione che ha anteposto i suoi interessi personali a quelli degli italiani, x raggiungere il suo fine principale, ossia la caduta di Berlusconi.
La dimostrazione lampante è stata l'approvazione fulminea della legge di stabilità, prima bocciata e ritenuta "macelleria sociale" finchè Berlusconi era al potere, poi accettata subito (anche se indirettamente, tramite la farsa dell'astensione), senza alcun tentativo di emendarla, solo x cacciare Berlusconi!
Per non parlare dei finiani, la razza peggiore (secondo me): personaggi in teoria di destra che hanno abbracciato gli ideali di sinistra, alleandosi con questi ultimi, solo x distruggere il "nano infame"; se avessero voluto il bene dell'Italia un accordo con Berlusconi lo avrebbero trovato e si sarebbero approvate misure magari impopolari ma che non ci avrebbero portato all'attuale nefasta situazione.
Invece eccoci qui a discutere sulle sorti di una nazione sull'orlo del baratro, con la speranza di risalire la china ma anche con la consapevolezza che le misure da adottare x recuperare il gap che si è creato con gli altri paesi leader potranno avere risvolti "poco lieti" x i nostri portafogli; ma soprattutto con la paura, da parte mia, che la contestazione possa sfociare in qualcosa di più violento. >>(
Ma magari sono solo pessimista e mi sbaglio :)
Avatar utente
enzo74 Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 968

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi Joshua » lunedì 14 novembre 2011, 4:53

Il_babbeo ha scritto:Bah..diciamo che in italia ci sono solo due situazioni politiche,e cioè:

1 - Libere elezioni,e governa il centro destra
2 - Giochetti e teatrini,e governa la sinistra.


1 - eh? Con quale maggioranza governerebbe la destra?
Il Pdl così com'è non raggiunge il 20% e lo stesso fa la lega. Se anche ci fosse un accordo tra loro 2, difficilmente raggiungerebbero la maggioranza del 50 %!

2 - Con giochetti e teatrini viene chiamato al Governo uno che tutto può essere tranne che uomo di sinistra.
Monti entra nella scena politica perchè è indicato come candidato italiano per la nomina a commissario europeo nel 1994 dal governo Berlusconi I.

"In economia Monti sostiene il mercato, le liberalizzazioni e il rigore dei conti pubblici"... non mi paiono argomenti di sinistra!

Forse che invece alla destra conviene mandare un tecnico al governo a sbrogliare la matassa ed intanto prendere tempo per riorganizzarsi e ritornare alle elezioni con un minimo di autorevolezza, quella persa negli ultimi mesi?
Ultima modifica di Joshua, lunedì 14 novembre 2011, 5:03, modificato 1 volte in totale.
Sei interessato ad un lucchetto colorato vintage? Contattami

Ti affascina la vecchia lira? Vendo una banconota da 500 mila lire. Contattami
Avatar utente
Joshua
Mister Rompi...
Guadagnone
 
Utente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anni
 
Messaggi: 2537

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi locusta33 » lunedì 14 novembre 2011, 7:50

ma secondo voi, che valore ha una maggioranza comprata con soldi, incarichi e persuasione televisiva?
se nel nostro paese questo è stato possibile ...dobbiamo aspettarci di tutto.
e non dimentichiamo che esistono "forze occulte" che, comunque andranno le cose, continueranno a dirigere i giochi
l'italia resta sempre un paese a sovranità limitata
Ultima modifica di locusta33, lunedì 14 novembre 2011, 7:53, modificato 1 volte in totale.
IL-GUADAGNO-TESTATO --- £Surf$-PTP- storie

Proteggi i tuoi guadagni: usa SEMPRE password e pin DIVERSI in tutti i siti dove ti iscrivi
Avatar utente
locusta33 Uomo
Moderatore
Moderatore
 
Utente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anniUtente da 7 anni
 
Messaggi: 2103

Sondaggio politico: governo di larghe intese o elezioni?

Messaggiodi gilbebiz » lunedì 14 novembre 2011, 8:44

locusta33 ha scritto:ma secondo voi, che valore ha una maggioranza comprata con soldi, incarichi e persuasione televisiva?
se nel nostro paese questo è stato possibile ...dobbiamo aspettarci di tutto.
e non dimentichiamo che esistono "forze occulte" che, comunque andranno le cose, continueranno a dirigere i giochi
l'italia resta sempre un paese a sovranità limitata


inutile che insisti, contano i voti
gli italiani preferiscono uno che in campagna elettorale promette pure che debellerà il cancro
e come vedi prima ancora che entri in azione hanno già bollato Monti come uno a cui del Italia non gliene frega nulla,
un agente al servizio delle lobby straniere
comunque sia dopo 17 anni di berlusconismo i risultati ci sono no?
stiamo tutti davvero meglio, paghiamo meno tasse di prima e i servizi di cui usufruiamo sono migliorati come non mai
insomma il nuovo miracolo italiano che prometteva nel 1993 è arrivato
se poi io non riuscissi a vederli sti progressi cambierò occhiali
Avatar utente
gilbebiz Uomo
l'essenziale è invisibile agli occhi
Guadagnone
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 8123

Sponsor


Prossimo

Torna a 4 chiacchiere in compagnia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron