Benvenuto su IoGuadagno.it Forum. Clicca qui per registrarti adesso
Chiudi

Oltre PayPAL e ALERTPAY. Carte di Debito o Credito per PTC

In questa area puoi discutere del funzionamento delle "e-currencies", le monete elettroniche usate dalle società PaidTo: AlertPay, PayPal, e-Gold, MoneyBookers, eccetera. E' vietato inserire annunci di scambi di valute in questa sezione
Regole di questa sezione
In questa sezione non è consentito inserire annunci di scambi di valute elettroniche. A tal fine utilizzare l'apposita sezione.

Messaggiodi giudime » domenica 17 febbraio 2008, 19:34

ok Leopardo1971

Resta il fatto che esistono 2 interpretazioni di un pagamento su un sito internet.

Se pago con AlertPay o PayPaL sto eseguendo un TRASFERIMENTO di moneta da conto a conto per cui pago solo le Fees dei gestori.

Se pago lo stesso oggetto con Carta di Credito stò facendo un ACQUISTO e qui scattano le legislazioni fiscali.
giudime
 

Sponsor


Messaggiodi leopardo1971 » domenica 17 febbraio 2008, 19:53

Quello che dici è vero, non si possono applicare due pesi e due misure.

Dato che la cosa ha stuzzicato la mia curiosità, mi sono un po' documentato e ho scoperto che quello che ho detto non è propio esatto :( .

Il commercio elettronico, perchè è di questo stiamo parlando, segue delle regole IVA particolari.
Ovvero, nel caso di commercio elettronico diretto, che si verifca quando tutto avviene via web, a differenza di quello indiretto in cui c'è sempre la consegna materiale del bene acquistato (cd, scarpe ecc.), tutte le operazioni vengono considerate prestazioni di servizio, sia che lo siano in senso stretto sia che riguardino la vendita di beni immateriali (es. software). Ed è qeusto il nostro caso
Con particolare riferimento alle operazioni poste in essere da operatori residenti in Paesi non appartenenti all’Unione europea, la fornitura di beni informatici da questi effettuata a favore di clienti, soggetti passivi o privati, residenti in Paesi aderenti all’Unione europea, è da assoggettare a Iva nel territorio dell’Unione europea stessa. Invece, per le analoghe operazioni effettuate da operatori comunitari nei confronti di clienti non localizzati nell’Unione europea, viene meno il presupposto territoriale di imposizione.
Per adempiere gli obblighi imposti dalla normativa comunitaria, ogni operatore extracomunitario, che non operi per il tramite di una stabile organizzazione situata nel territorio di uno Stato membro dell’Unione europea, è chiamato a identificarsi fiscalmente in uno Paese comunitario. In tale Stato devono essere assolti gli adempimenti previsti dalla disciplina Iva.
La scelta del Paese di registrazione è lasciata all’operatore extra Ue e, in ogni caso, tale scelta non influenza l’aliquota applicabile alle operazioni poste in essere dallo stesso dopo la registrazione. Indipendentemente dallo Stato membro di registrazione, infatti, l’operatore extracomunitario è tenuto ad assoggettare ogni singola operazione all’aliquota Iva prevista dalla normativa dello Stato in cui è localizzato il committente.
Detto questo (maggiori particolari potrete trovarle qui fonte ufficiale del Ministreo delle Finanze) TUTTE le vendite di ref fatte da bux a noi italiani DEVONO essere assoggettate ad IVA, e non solo quelle fatte con carta di credito.
Ultima modifica di leopardo1971, domenica 17 febbraio 2008, 19:57, modificato 1 volte in totale.
Avatar utente
leopardo1971 Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 825

Messaggiodi giudime » domenica 17 febbraio 2008, 20:10

Al di là delle tecniche fiscali che Non vorrei approfondire,
forse iniziamo a distinguere i siti PTC seri dai cosiddetti "giocattoli" dei quindicenni proprio nel momento in cui è lo stesso Sito che inizia a fatturare secondo regole fiscali internazionali le sue attività di commercio elettronico a livello internazionale.
E' un segnale.
Staremo a vedere.
giudime
 

Messaggiodi AdMiNo » domenica 17 febbraio 2008, 20:14

ma la discussione riguarda l'iva comunitaria? ha poco a che vedere con le monete elettroniche...
Antonio

Non usare mai le stessa password su più siti e non usare mai password semplici o facilmente intuibili!

:arrow: leggi e rispetta il Regolamento :arrow: guarda le Faq e le Guide e :arrow: usa la Ricerca prima di postare - La ricerca è tua amica

^_^ Guadagna anche tu con i sondaggi online ^_^
Avatar utente
AdMiNo Uomo
Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade!
Amministratore
 
Utente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anni
 
Messaggi: 25715

Messaggiodi giudime » domenica 17 febbraio 2008, 20:19

ok. per me si può chiudere qui.

Tutto era nato dal perchè Bux.to chiede l'Iva sui pagamenti con carta di credito.
giudime
 

Messaggiodi leopardo1971 » domenica 17 febbraio 2008, 20:19

AdMiNo ha scritto:ma la discussione riguarda l'iva comunitaria? ha poco a che vedere con le monete elettroniche...


Scusa admino, ci siamo fatti portare un po' OT :|

Un'ultimissima cosa, l'iva dovrebbe essere richiesta anche per i pagamenti con alertpay, è sempre commercio, a prescindere dal modo in cui paghi.
Ultima modifica di leopardo1971, domenica 17 febbraio 2008, 20:22, modificato 1 volte in totale.
Avatar utente
leopardo1971 Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 825

Messaggiodi giudime » domenica 17 febbraio 2008, 20:36

Da apprendista faccio sempre errori.
Chiedo ad AdMiNo:
non ho capito se posso continuare a parlare qui di monete elettroniche Oltre PayPaL e AlertPay, oppure devo aprire un'altra discussione perchè vorrei mettere a confronto ALTERGOLD e le altre monete elettroniche.
giudime
 

Messaggiodi AdMiNo » domenica 17 febbraio 2008, 22:11

qui puoi parlare di ciò che sta scritto nel titolo della discussione, ovvero di carte di debito e di credito per le ptc.
per argomenti estranei al titolo meglio aprire una nuova discussione
Antonio

Non usare mai le stessa password su più siti e non usare mai password semplici o facilmente intuibili!

:arrow: leggi e rispetta il Regolamento :arrow: guarda le Faq e le Guide e :arrow: usa la Ricerca prima di postare - La ricerca è tua amica

^_^ Guadagna anche tu con i sondaggi online ^_^
Avatar utente
AdMiNo Uomo
Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade!
Amministratore
 
Utente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anni
 
Messaggi: 25715

Messaggiodi giudime » domenica 17 febbraio 2008, 23:05

ok. Grazie.

Molti siti PTC per scavalcare PayPaL e AlertPay stanno indicando la Carta di Debito ALTERGOLD.
Questa Carta lavora con Dollaro USA.

Le PTC dipingono ALTERGOLD come la soluzione ottimale sia per inviare pagamenti,
sia per RICEVERE payout in Dollari direttamente dal Sito PTC.

La Carta è associata al circuito Internazionale MASTERCARD.

Vedremo nei dettagli i costi di acquisto di questa Carta e quanto si spende per singole operazioni.

Il primo dubbio che vorrei chiarire con Voi esperti è sulla serietà della Società che offre la Carta ALTERGOLD.
La società è la "Digital Group" di PANAMA.

Digital Group, Inc. is a Registered legal corporate in Republic Of Panama.
giudime
 

Messaggiodi Pumba » lunedì 18 febbraio 2008, 2:17

giudime ha scritto:ok. Grazie.


Il primo dubbio che vorrei chiarire con Voi esperti è sulla serietà della Società che offre la Carta ALTERGOLD.
La società è la "Digital Group" di PANAMA.

Digital Group, Inc. is a Registered legal corporate in Republic Of Panama.


Va beh Paypal è a Lussemburgo :o)

Cmq non è la carta di debito altergold come dici te.

Altergold è un conto online (tipo paypal) che però consente di ricaricarlo,oltre che con bonifici, anche depositando soldi da altre ecurrency (
E-Gold and LibertyReserve) e attraverso Western Union e MoneyGram.

Altegold,moneta elettronica come paypal e compagnia,fornisce anche,a pagamento,una carta bancomat con la quale ritirare i propri soldi.

Per quanto riguarda l'affidabilità di AG io non mi esprimo,più che altro a me non piace per vari fattori,ma è una mia opinione.

Il fatto che sia una compagnia panamense non vuol dire assolutamente niente,nè in male,nè in bene.

Mediaset,Pirelli,Valentino hanno tutti partecipazioni in società considerate offshore per cui :roll:

E poi la Parmalat? Italiana,ma non mi sembra che agli investitori sia andata bene

Cmq se vuoi parlare di AG,essendo una moneta elettronica,dovresti aprire una nuova discussione ;)
Avatar utente
Pumba Uomo
Guadagnone
Guadagnone
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 3591

Messaggiodi giudime » lunedì 18 febbraio 2008, 9:03

Grazie PUMBA.
Come al solito, per essere breve, mi sono spiegato male.

Non è il caso di aprire una ulteriore discussione perchè NoN voglio parlare qui di AlterGold come moneta elettronica.

Restando fedele al Titolo di questa discussione, qui vorrei chiarire i particolari della CARTA di DEBITO associata MASTERCARD offerta da ALTERGOLD che possiamo utilizzare per fare prelievo di contanti direttamente dal Bancomat, senza passare nè da AlertPay nè da PayPaL per ricevere il payout dai siti PTC.

La cosa sembrerebbe la soluzione ottimale, ma qui sorgono le domande:

- La società è di Panama, ci si può fidare ?
- ALTERGOLD lavora solo con Dollaro USA, quanto mi costa riscuotere in Euro ?
- la CARTA di DEBITO ha un suo costo di acquisto. Altri costi ?
giudime
 

Messaggiodi Pumba » lunedì 18 febbraio 2008, 9:08

giudime ha scritto:Grazie PUMBA.
Come al solito, per essere breve, mi sono spiegato male.

Non è il caso di aprire una ulteriore discussione perchè NoN voglio parlare qui di AlterGold come moneta elettronica.

Restando fedele al Titolo di questa discussione, qui vorrei chiarire i particolari della CARTA di DEBITO associata MASTERCARD offerta da ALTERGOLD che possiamo utilizzare per fare prelievo di contanti direttamente dal Bancomat, senza passare nè da AlertPay nè da PayPaL per ricevere il payout dai siti PTC.

La cosa sembrerebbe la soluzione ottimale, ma qui sorgono le domande:

- La società è di Panama, ci si può fidare ?
- ALTERGOLD lavora solo con Dollaro USA, quanto mi costa riscuotere in Euro ?
- la CARTA di DEBITO ha un suo costo di acquisto. Altri costi ?


Che io sappia la carta di credito è associata al conto altergold per cui devi per forza parlare di AG :roll:

Se non hai soldi su AG,non hai nemmeno soldi sulla carta che dici te

Debit Cards
Account Holding Personal Business


Debit Card Technology Visa Debit/ATM Visa Debit/ATM
Worldwide ATM Machines [search] [search]
Maximum Cards per Account 5 5
Monthly Maintenance Fee $4.95 $4.95
Minimum Funding $100.00 $100.00
Funding Fees 6.00% + $4.0 6.00% + $4.0
US ATM Monetary Transaction $1.25 $1.25
Domestic ATM Balance Inquiry $1 $1

Domestic ATM Decline Fee
$0.75 $0.75
International ATM Monetary Transaction $4 $4
International ATM Usage Transaction $1 $1
PIN-Based POS Purchase Transaction $0.55 $0.55
PIN-Based POS Decline Transaction $0.55 $0.55
Replacement of Card (Lost or Stolen) $20 $20
Daily withdrawal limit $3,000 $3,000
Maximum per ATM withdrawal $500 $500
Maximum Load Amount $30,000 $30,000
Card Price $29.95 $29.95
Regular World Wide Shipment FREE FREE
FedEx World Wide Shipment $59.95 $59.95


http://altergold.com/services.php
Avatar utente
Pumba Uomo
Guadagnone
Guadagnone
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 3591

Messaggiodi giudime » lunedì 18 febbraio 2008, 9:53

Ok.

Provo a spiegarmi meglio.

Facciamo un esempio concreto.

CLIXMANIA.net stà pubblicizzando ALTERGOLD. Avrà le sue ragioni.
Dopo aver abbandonato PayPaL, ClixMania accetta solo AlertPay come mezzo di richiesta per i Payout.

Tra breve, forse, probabilmente, chissà, il sito PTC potrebbe accettare di effettuare i suoi Payout direttamente sulla Carta di Debito MASTERCARD.

E' una ipotesi.
Vale a dire che per ricevere il Payout, in futuro, dovrei dare al sito PTC gli estremi della mia Carta di Debito MASTERCARD e non l'indirizzo del conto virtuale che ho aperto presso AlterGold per ottenere la Carta.

Però, hai ragione Pumba, al momento la Carta di Debito NoN è accettata da Nessun sito PTC come mezzo di PayOut.

Da approfondire: come faranno i siti PTC a promuovere ALTERGOLD senza accettarlo come mezzo di PayOut.
giudime
 

Messaggiodi leopardo1971 » lunedì 18 febbraio 2008, 12:54

Con i costi che sono stati indicati da Pumba, a chi converrebbe farla? Per riscuotere 10$ di payout ogni morte di papa dovrei pagare $4,95 di costi mensili per il mantenimento? Mah!
Avatar utente
leopardo1971 Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 825

Messaggiodi giudime » lunedì 18 febbraio 2008, 14:36

Credo, al momento, di non perderci nemmeno tempo a vedere i dettagli dei costi.

ALTERGOLD come servizio internazionale e la Carta di Debito associata sono nati da poco più di 30 giorni.

Ha già cambiato in poche ore l'adesione da MASTERCARD a VISA.

Il sito di riferimento Altergold.com non è stato accessibile per molti giorni.

Insomma mi sembra di poter dire che al momento possiamo solo stare a guardare e vedere come si sviluppano il sito e le sue offerte.

E' da apprezzare, molto, il tentativo di AlterGold di fare da apripista, di andare oltre PayPal e AlertPay per offrire agli utenti mezzi più veloci e semplici di pagamento e incasso.

E' un tentativo che stà lanciando il segnale di come dovrebbero muoversi nei prossimi mesi le altre monete elettroniche più affermate.
Ultima modifica di giudime, lunedì 18 febbraio 2008, 14:42, modificato 1 volte in totale.
giudime
 

Sponsor


Precedente

Torna a Discussioni sulle monete elettroniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron