Benvenuto su IoGuadagno.it Forum. Clicca qui per registrarti adesso
Chiudi

fiscalità e guadagni d'affiliazione

Qui puoi parlare dei programmi di affiliazione per WebMaster e di tutti i metodi per guadagnare con un sito web. Non sono ammessi referral link.
Regole di questa sezione
Prima di aprire nuove discussioni assicurati che l'argomento non sia già stato affrontato. Grazie :)
Questa è un'area di pura discussione. Non è consentito inserire referral link o inserire messaggi promozionali con l'intento di cercare nuovi iscritti.

Messaggiodi giangio » sabato 12 gennaio 2008, 22:46

grazie whrestian per i chiarimenti :D ;)
Avatar utente
giangio Uomo
Guadagnone
Guadagnone
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 2161

Sponsor


Messaggiodi hinocki » domenica 13 gennaio 2008, 0:42

whrestian, se sei a carico e percepisci dei redditi ( come ad esempio un affito di una casa che non è da lavoro dipendente ) devi dichiararli nel modello del genitore a carico. Questo sempre che tale reddito sia sotto i 5000 euro che è la soglia per la non dichiarazione. ( o forse 2500, ma sfido a trovare qualcuno che supera i 2500 euro con le ptc )
Certo non c'è una dichiarazione di famiglia. questo non è mai stato detto.

Nel caso in cui si faccia la dichiarazione a questo punto tanto vale farsi la partita iva. Il costo della partita iva verrebbe ricoperto dalle cose che puoi scaricarti, anhe perchè se fai la dichiarazione il 30 % di quello che dichiari va allo stato.
Avatar utente
hinocki Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 597

Messaggiodi whrestian » domenica 13 gennaio 2008, 10:28

hinocki ha scritto:whrestian, se sei a carico e percepisci dei redditi ( come ad esempio un affito di una casa che non è da lavoro dipendente ) devi dichiararli nel modello del genitore a carico. Questo sempre che tale reddito sia sotto i 5000 euro che è la soglia per la non dichiarazione. ( o forse 2500, ma sfido a trovare qualcuno che supera i 2500 euro con le ptc )
Certo non c'è una dichiarazione di famiglia. questo non è mai stato detto.

Nel caso in cui si faccia la dichiarazione a questo punto tanto vale farsi la partita iva. Il costo della partita iva verrebbe ricoperto dalle cose che puoi scaricarti, anhe perchè se fai la dichiarazione il 30 % di quello che dichiari va allo stato.


in ordine:
1. per essere considerato a carico dei tuoi genitori non devi avere un reddito LORDO (indipendentemente da quale fonte tu lo abbia avuto) NON superiore ad euro 2841
2. come ti dicevo nel post precedente , da quest'anno, se tu avessi un reddito anche solo da affitto, dovresti fare la dichiarazione.
3. i 5000 euro sono la soglia SOTTO la quale non sei obbligato ad aprire partita iva nel caso di prestazioni occasionali (quelli che ti fanno la rit. al 20%, per esempio spintrade). Altre soglie per gli occasionali dalla dichiarazione dei redditi 2008 per il 2007 non ce ne saranno più
Nel caso in cui si faccia la dichiarazione a questo punto tanto vale farsi la partita iva.

dipende da quanto incassi ;)
Il costo della partita iva verrebbe ricoperto dalle cose che puoi scaricarti

ricordati che al massimo come costi di gestione ti puoi scaricare il 2% del tuo reddito complessivo. e con le "altre" detrazioni/deduzioni (spese mediche, assicurazoni, ecc) non penso riesci a ripagarti i costi di partita iva e soprattutto un commercialista
anhe perchè se fai la dichiarazione il 30 % di quello che dichiari va allo stato

di media si . però in italia paghiamo a scaglioni. quindi potresti anche pagare fino al 47% come solo il 23%
4. poi ti segnalo che se si è iscritti a tradedoubler e zanox saresti obbligato ad aprire partita iva in quanto queste società non fanno ritenute ed ammettono solo soggetti con partita iva
Avatar utente
whrestian Uomo
Cosa si fa per un pugno di $$$....
Esperto
 
Utente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anni
 
Messaggi: 1403

Messaggiodi AdMiNo » domenica 13 gennaio 2008, 10:36

whrestian ha scritto:4. poi ti segnalo che se si è iscritti a tradedoubler e zanox saresti obbligato ad aprire partita iva in quanto queste società non fanno ritenute ed ammettono solo soggetti con partita iva


non li ammettano in quanto lo vietano loro o perchè, data la nostra normativa, i soggetti senza p.iva non "potrebbero" iscriversi?
Antonio

Non usare mai le stessa password su più siti e non usare mai password semplici o facilmente intuibili!

:arrow: leggi e rispetta il Regolamento :arrow: guarda le Faq e le Guide e :arrow: usa la Ricerca prima di postare - La ricerca è tua amica

^_^ Guadagna anche tu con i sondaggi online ^_^
Avatar utente
AdMiNo Uomo
Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade!
Amministratore
 
Utente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anni
 
Messaggi: 25678

Messaggiodi whrestian » domenica 13 gennaio 2008, 10:43

AdMiNo ha scritto:
whrestian ha scritto:4. poi ti segnalo che se si è iscritti a tradedoubler e zanox saresti obbligato ad aprire partita iva in quanto queste società non fanno ritenute ed ammettono solo soggetti con partita iva


non li ammettano in quanto lo vietano loro o perchè, data la nostra normativa, i soggetti senza p.iva non "potrebbero" iscriversi?


da quanto avevo letto nelle loro faq, quando mi sono iscritto (anche se poi non le ho mai utilizzate) c'era scritto che accettavano solo soggetti titolari di partita iva.
Avatar utente
whrestian Uomo
Cosa si fa per un pugno di $$$....
Esperto
 
Utente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anni
 
Messaggi: 1403

Messaggiodi AdMiNo » domenica 13 gennaio 2008, 10:50

forse è una regola recente.
Antonio

Non usare mai le stessa password su più siti e non usare mai password semplici o facilmente intuibili!

:arrow: leggi e rispetta il Regolamento :arrow: guarda le Faq e le Guide e :arrow: usa la Ricerca prima di postare - La ricerca è tua amica

^_^ Guadagna anche tu con i sondaggi online ^_^
Avatar utente
AdMiNo Uomo
Strade? Dove stiamo andando non c’è bisogno di strade!
Amministratore
 
Utente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anniUtente da 14 anni
 
Messaggi: 25678

Messaggiodi hinocki » domenica 13 gennaio 2008, 11:18

non c'è niente da fare. ti fai un culo orrendo a studiare diritto tributario e dopo 3-4 mesi il governo cambia la finanziaria e tutte le regole di dichiarazione che conoscevi non esistono più :(

Cmq ragazzi, vabbè che io magari sono abituato a fare la dichiarazione per tutta la famiglia ( niente di chè, tutti dipendenti con qualche proprietà ) però basta leggere le guide scaricabili.
E' assurdo pensare di andare da un commercialista se non si è un libero professionista...

Ah altra cosa. Non so dove abitate, ma per chi sta a Roma la p. IVA è un doppio vantaggio. Ci sono dei grandi magazzini che vendono solo a titolari di partita iva. Alla fine della fiera quasi conviene aprirsela per fare la spesa in quei magazzini.
Avatar utente
hinocki Uomo
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anniUtente da 10 anni
 
Messaggi: 597

Messaggiodi whrestian » domenica 13 gennaio 2008, 11:39

mi sono guardato le faq dei 2 programmi:

per zanox
Gli introiti sono soggetti a tassazione, qualora Lei sia un imprenditore in possesso di partita IVA. In questo caso, Lei dovrebbe dichiararlo nell'area login di zanox sotto la voce "Profilo" > "Informazioni sul conto" e dovrebbe inoltre depositare online la Sua partita IVA. Dopodichè, zanox Le accrediterà la commissione al netto più l'IVA. Lei è responsabile in prima persona per il versamento all'ufficio delle imposte dell'IVA da noi ricevuta. Nel caso in cui Lei si sia registrato nel programma di affiliazione come privato (privato-non assoggettato alle imposte sugli introiti - non ne esistono in italia), Le detraiamo direttamente l'IVA. - l'iva non si detrae, quindi ?

ho messo in corsivo i miei commenti e non è ben chiaro se fanno la ritenuta d'acconto (che potrebbe essere quello che loro dicono come detraiamo l'iva).

per trade:
Devo pagare delle tasse sulle mie commissioni?
Se sei un libero professionista dovrai pagare da solo le tue tasse. Se rappresenti un'azienda, dovrai pagare l'IVA sulle commissioni (inserisci tale dato nei "Dati bancari").

in entrambi i casi è implicito per me che bisogna avere la partita iva

Ribadisco però che non usandoli non posso esserne sicuro al 100%.

Ah altra cosa. Non so dove abitate, ma per chi sta a Roma la p. IVA è un doppio vantaggio. Ci sono dei grandi magazzini che vendono solo a titolari di partita iva. Alla fine della fiera quasi conviene aprirsela per fare la spesa in quei magazzini.

a cassano magnago non è così :cry:
Avatar utente
whrestian Uomo
Cosa si fa per un pugno di $$$....
Esperto
 
Utente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anni
 
Messaggi: 1403

Messaggiodi Bud » venerdì 25 gennaio 2008, 4:27

hinocki ha scritto:Ah altra cosa. Non so dove abitate, ma per chi sta a Roma la p. IVA è un doppio vantaggio. Ci sono dei grandi magazzini che vendono solo a titolari di partita iva. Alla fine della fiera quasi conviene aprirsela per fare la spesa in quei magazzini.


Ma basta aprire la partita iva e basta, o occorre anche fare qualcos'altro?
Mi spiego: ad esempio per vendere occorre non solo aprire partita iva, ma aprire anche una ditta individuale o diventare agente di commercio. In questi casi di contributi previdenziali si pagano 2000 euro fissi sempre e comunque. Un concetto simile va anche applicato alla partita iva per ricevere pagamenti dalle società di affiliazione?

Un'altra cosa che mi chiedo è questa:
per dichiarare a fine anno basta prendere le varie ricevute per lavoro occasionale lasciateci dalle varie società e dichiararle in 'altri redditi' (sempre se sono sotto i 5000 euro credo) o bisogna andare dal commercialista e pagarlo (e tanto xx( )?

;)
Avatar utente
Bud
Immatricolato
Immatricolato
 
Utente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anniUtente da 12 anni
 
Messaggi: 326

Messaggiodi whrestian » venerdì 25 gennaio 2008, 10:30

Ma basta aprire la partita iva e basta, o occorre anche fare qualcos'altro?

devi aprire anche la posizione previdenziale all'inps. però ci sono varie fattispecie e tipologie. qui ti servirebbe uno che ti da una consulenza (ti consiglio l'ass. commercianti )

Un'altra cosa che mi chiedo è questa:
per dichiarare a fine anno basta prendere le varie ricevute per lavoro occasionale lasciateci dalle varie società e dichiararle in 'altri redditi' (sempre se sono sotto i 5000 euro credo) o bisogna andare dal commercialista e pagarlo (e tanto xx( )?

;)


NO. le varie società devono mandarti una certificazione riassuntiva dei redditi conseguiti nell'anno precedente.
questi redditi vanno nel Unico quadro RL14

discorso diverso se apri la p.iva, il discorso è diverso
Avatar utente
whrestian Uomo
Cosa si fa per un pugno di $$$....
Esperto
 
Utente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anni
 
Messaggi: 1403

Messaggiodi smx1 » venerdì 25 gennaio 2008, 14:40

whrestian ha scritto:le varie società devono mandarti una certificazione riassuntiva dei redditi conseguiti nell'anno precedente.
questi redditi vanno nel Unico quadro RL14


premesso che vanno appunto dichiarati poichè le società a loro volta dichiarano di averci versato dei soldi, e quindi noi siamo rintracciabilissimi per eventuali controlli...
mi sorge un piccolo dubbio... ma questi redditi vanno dichiarati qualunque cifra siano (ad es. nel 2007 150 euro con la società 'xxx' e 90 euro con la 'ttt') o solo se superano una certa cifra totale (in questo caso, qual è?)?

grazie x le info
Avatar utente
smx1
Cliccatore
Cliccatore
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 640

Messaggiodi ermanno1984 » domenica 3 febbraio 2008, 12:43

ciao se ho ben capito da quanto ha detto whrestian (ma quanta ne sa?!) io che sono webmaster e cliccatore se guadagno meno di 2841 euro posso risultare a carico dei miei,ma devo cmq dichiararli nella dichiarazione dei redditi di chi sono a carico ma come guadagni personali miei,dichiarando ad esempio i guadagni di tradedoubler (che tra parentersi mi ha pagato il 22 gennaio solo col codice fiscale,quindi come privato).Se faccio meno di 5000€ posso non avere la partita IVA.Ho ceffato qualcosa?
ermanno1984 Uomo
Immatricolato
Immatricolato
 
Utente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anni
 
Messaggi: 478

Messaggiodi whrestian » mercoledì 6 febbraio 2008, 17:50

smx1 ha scritto:ma questi redditi vanno dichiarati qualunque cifra siano (ad es. nel 2007 150 euro con la società 'xxx' e 90 euro con la 'ttt') o solo se superano una certa cifra totale


dal modello unico/08 per i redditi 07 ribadisco che non esisterà più la no-tax area come c'era prima ma una nuova soglia di esenzione (ri-nominata detrazioni , come era fino a tre a anni fa) che dà una esenzione sui redditi da lavoro e da pensione (non si parla ad oggi di altre attività)

che sono webmaster e cliccatore se guadagno meno di 2841 euro posso risultare a carico dei miei,ma devo cmq dichiararli nella dichiarazione dei redditi di chi sono a carico ma come guadagni personali miei,dichiarando ad esempio i guadagni di tradedoubler (che tra parentersi mi ha pagato il 22 gennaio solo col codice fiscale,quindi come privato).Se faccio meno di 5000€ posso non avere la partita IVA.Ho ceffato qualcosa?


sbagliato.
1. se hai incassato con tradedobler devi/dovresti avere la p.iva (ho controllato su altri forum che me lo hanno confermato) e dovresti avergli mandato una certificazione che ti servirà per la dichiarazione.
2. dovendo aprire la partita iva si SEMPRE obbligati ad aprire p.iva
3. i tuoi redditi te li devi dichiarare tu nella tua dichiarazione dei redditi. ognuno ha la propria
4. i soldi incassati a gennaio 2008 rientrano nella dichiarazione 2009 pertanto hai 1 anno per decidere/sapere cosa fare
5. < di 5000 è solo per le prestazioni occasionali che in base alla legge non devono durare più di 30gg e non devono superare i 5000€ annui
Avatar utente
whrestian Uomo
Cosa si fa per un pugno di $$$....
Esperto
 
Utente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anniUtente da 13 anni
 
Messaggi: 1403

Messaggiodi Pumba » mercoledì 6 febbraio 2008, 17:52

whrestian ha scritto:5. < di 5000 è solo per le prestazioni occasionali che in base alla legge non devono durare più di 30gg e non devono superare i 5000€ annui


E una volta per tutte,chiariamo, che i programmi d'affiliazione NON sono prestazioni occassionali.
Avatar utente
Pumba Uomo
Guadagnone
Guadagnone
 
Utente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anniUtente da 11 anni
 
Messaggi: 3591

Messaggiodi ermanno1984 » mercoledì 6 febbraio 2008, 18:30

bene..il fatto è che tradedoubler al momento dell'iscrizione non richiede come obbigatorio la partita IVa,ma iscrivendosi come privato chiede solo il codice fiscale..per cui i primi a non essere in regola sono loro...non gli ho mandatro nessuna certificazione del pagamento perchè non è richiesto nella procedura e non saprei manco cosa scriverci!FAQ di Tradedoubler dice ciò:

1)Devo pagare delle tasse sulle mie commissioni?
Se sei un libero professionista dovrai pagare da solo le tue tasse. Se rappresenti un'azienda, dovrai pagare l'IVA sulle commissioni (inserisci tale dato nei "Dati bancari").

2)I am VAT registered, can I claim backdated VAT?{CHK}
Please send a copy of your VAT Certificate to our Head Office in Sweden. Fax this to 0046 84050844 along with a cover note clearly explaining the purpose of the fax. Make sure you include your Username and Aff ID. Please make this very clear and address it to the Finance Team.

'Affiliato garantisce che le informazioni personali fornite a TradeDoubler AB sono corrette, complete e veritiere. L'Affiliato ha l'obbligo di informare immediatamente TradeDoubler AB di qualsiasi modifica intervenuta nelle informazioni fornite procedendo ad un immediato aggiornamento delle stesse sul sito Web di TradeDoubler. NEL CASO IN CUI L'AFFILIATO SIA UNA SOCIETA' A RESPONSABILITA LIMITATA, TradeDoubler AB dovrà essere informata dei seguenti dati: nome dell'Affiliato, numero di iscrizione della società, sede legale, indirizzo sede operativa, se differente da quello della sede legale, codice fiscale e numero di partita IVA.
ermanno1984 Uomo
Immatricolato
Immatricolato
 
Utente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anniUtente da 9 anni
 
Messaggi: 478

Sponsor


PrecedenteProssimo

Torna a Programmi di affiliazione per WebMaster

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite